E-mail
CATALOGO PRODUZIONE
Prodotti Commerciali
   
New Board
   
  ALTA TENSIONE  

CARATTERISTICHE

 
MISCELLANEE E MONTAGGIO  
MATERIALI  
DIMENSIONI  
COME ORDINARE  
VISUALIZZA CARRELLO  
COMPILA ANAGRAFICA  
     
 
 

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

La presente linea di connettori è stata studiata per rispondere a tutte le esigenze tecniche delle tensioni sino a 400 KV e delle relative portate di correnti.

  • DISEGNO ANTIEFFLUVIO con forma tendente alla sfericità e assenza di punte ottenuto incassando teste e dadi dei bulloni, arrotondando con ampio raggio i bordi e gli spigoli del connettore ed utilizzando, in alcuni casi, le corde di Al o Cu del connettore come anelli equipotenziali.
    Tutto ciò per mantenere il livello RIV (Radio Interference Voltage) sotto il limite internazionale ammesso dalle norme di 100 µ V

  • RESISTENZA ELETTRICA della connessione inferiore alla resistenza di un uguale tratto di conduttore. Le superfici delle gole dei connettori sono calibrate e rugose per migliorare il contatto con il conduttore.

  • TEMPERATURA DI REGIME della morsa inferiore a quella del conduttore.

  • STABILITA' della connessione nel tempo.

  • GRANDE RESISTENZA MECCANICA dovuta all'abbondanza del materiale, alla mancanza di filettature nelle fusioni e alle dimensioni della bulloneria che garantisce massima tenuta alle forze elettrodinamiche ed a quelle generate dalle vibrazioni eoliche.
 

TECNICA E DISEGNO DEI CONNETTORI IN LEGA DI ALLUMINIO: Al - Al e Al - Cu

La Promeco s.r.l. risolve la connessione Al-Al e Al-Cu con la tecnica ampiamente accettata della "DENSITA' ELETTRONICA NELLA MASSA ANODICA".

Come è noto quando i due metalli Al e Cu sono a contatto ed immersi in un ambiente polluttivo può innescarsi il fenomeno di elettrolisi. Durante questo fenomeno nasce una corrente elettronica per la quale ioni Al estratti dal potenziale elettrico della coppia si depositano sul catodo innescando quel processo di erosione dell'Al e di deposito sul Cu che è direttamente proporzionale al grado di aggressività o di forza dell'elettrolito o ambiente (vedi tabella N° 01).

E' altresì noto che giunzioni Al-Cu in ambiente pulito, quello rurale ad esempio, non soffrono alcun danno.

Al fine di prevenire la distruzione del connettore si adottano "CONNETTORI A MASSA ANODICA" con i quali si garantisce il controllo della corrosione fino al punto di saturazione nel quale la massa del connettore sia più che sufficiente a garantire il passaggio del carico inizialmente calcolato, con notevole margine di sicurezza.
I connettori di massa anodica, per la loro grande massa di Al come suggerito dal nome, offrono una maggiore superficie irradiante con conseguente riduzione della densità elettronica.

PROMECO SRL - Via Caldara, 23 - 20090 TREZZANO S/N (MI)
Tel. +39 02 48403410 - Fax +39 02 48403461 - PRIVACY